Benvenuto, visitatore! [ Registrati | Login

PUBBLICA ANNUNCIO
Commenti disabilitati su BONUS FISCALI RISTRUTTURAZIONE A QUOTA 170 MILIARDI

BONUS FISCALI RISTRUTTURAZIONE A QUOTA 170 MILIARDI

Casa news 26 febbraio 2018

I bonus fiscali per le ristrutturazioni edilizie e l’efficienza energetica hanno avuto uno straordinario successo: fra ottobre 2010 e luglio 2017 le famiglie italiane hanno speso quasi 170 miliardi, pari a una media di 24,7 miliardi l’anno, per ristrutturare la casa e per renderla più efficiente dal punto di vista energetico.

Continua a leggere …

478 visite totali, 0 oggi

Commenti disabilitati su RISTRUTTURAZIONE ADEGUAMENTI BONUS E VALORE IMMOBILIARE

RISTRUTTURAZIONE ADEGUAMENTI BONUS E VALORE IMMOBILIARE

Casa news 22 giugno 2017

Un  rapporto redatto da Cresme-Symbola ci spiega che tipo di rapporto c’è tra le varie detrazioni per gli immobili messe in atto dai governi negli ultimi 20 anni (ecobonus, bonus ristrutturazione e sismabonus) e il valore dell’immobile stesso. Inoltre, mostra che rapporto c’è tra il mercato del lavoro in edilizia e gli interventi di riqualificazione.

Continua a leggere …

355 visite totali, 1 oggi

Commenti disabilitati su COME USUFRUIRE DEL BONUS 50% PER LE RISTRUTTURAZIONI

COME USUFRUIRE DEL BONUS 50% PER LE RISTRUTTURAZIONI

Casa news 1 giugno 2017

Chi effettua lavori in casa (ad esempio di manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, lavori di ristrutturazione edilizia ed eliminazione delle barriere architettoniche ecc) può detrarre il 50% delle spese sostenute (dovutamente documentate) con un limite massimo di 96.000 euro per ciascuna unità immobiliare.
Continua a leggere …

436 visite totali, 0 oggi

Commenti disabilitati su BONUS RISTRUTTURAZIONI 2017: LISTA DI TUTTI GLI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE

BONUS RISTRUTTURAZIONI 2017: LISTA DI TUTTI GLI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE

Casa news 8 maggio 2017

La lista è tratta dalla guida dell’Agenzia delle Entrate aggiornata a Febbraio 2017 e va intesa in senso esemplificativo. Inoltre, per ogni intervento va comunque verificata la conformità alle normative edilizie locali.
Continua a leggere …

579 visite totali, 0 oggi

  • BONUS ZANZARIERE 2018: COME OTTENERE LE DETRAZIONI

    by on 22 giugno 2018 - 0 Comments

    Installare delle zanzariere può essere conveniente, soprattutto se vi sono degli sgravi fiscali messi a disposizione dallo Stato Italiano. Grazie al bonus zanzariere 2018 è possibile usufruire di agevolazioni fiscali per chiunque decida di acquistare questi accorgimenti protettivi, a patto che queste abbiano dei requisiti particolari.

  • SISMABONUS, ANCHE PER LA DEMOLIZIONE E RICOSTRUZIONE

    by on 24 maggio 2018 - 0 Comments

    Si può usufruire del sismabonus anche per la demolizione e ricostruzione di un edificio con la stessa volumetria di quello preesistente, fatte salve le sole innovazioni necessarie per l’adeguamento alla normativa antisismica.

  • LA CASA DI PROPRIETA’: SOGNO O INCUBO?

    by on 22 maggio 2018 - 0 Comments

    Gli italiani hanno un sogno, quello di avere una casa di proprietà, tanto è vero che poco meno dell’80% di essi possiede una casa, una delle percentuali più alte di tutta Europa. Ma talvolta questo sogno, realizzato, si trasforma in incubo, sia per le “attenzioni” che su di essa ripone lo Stato, sia per le […]

  • POTATURA ALBERI IN CONDOMINIO, CHI PAGA?

    by on 31 maggio 2018 - 0 Comments

    In tema di spese condominiali nell’ambito di un contratto di locazione, è il conduttore (o affittuario – inquilino se preferite…) a dover pagare le spese per: • il servizio di pulizia; • il funzionamento e l’ordinaria manutenzione dell’ascensore • la fornitura dell’acqua, dell’energia elettrica, del riscaldamento e del condizionamento dell’aria; • lo spurgo dei pozzi […]

  • CANI CHE ABBAIANO IN CONDOMINIO. RESPONSABILE IL PROPRIETARIO

    by on 8 giugno 2018 - 0 Comments

    Integra il reato di disturbo alle occupazioni e al riposo delle persone ex art. 659 c.p. quella condotta che abbia l’attitudine a ledere il bene giuridico protetto dalla norma incriminatrice; non occorre la prova dell’effettivo disturbo di più persone, né l’esperimento di specifiche indagini tecniche.