Benvenuto, visitatore! [ Registrati | Login

PUBBLICA ANNUNCIO
Commenti disabilitati su I NUOVI CONDOMINI DEVONO RISPETTARE LE VECCHIE DELIBERE

I NUOVI CONDOMINI DEVONO RISPETTARE LE VECCHIE DELIBERE

Casa news 5 Settembre 2018

In tema di osservanza del contenuto delle delibere assembleari che sono obbligatorie per tutti i condomini ai sensi dell’art. 1137 c.c., il rispetto è dovuto anche da chi ha acquistato successivamente alla loro adozione. In sintesi, il nuovo condomino deve rispettare la vecchia delibera.

Il principio vale anche se ad essere modificate sono tabelle millesimali approvate con il regolamento contrattuale, ma aventi natura assembleare, ossia essendo le medesime conformi ai criteri legali.

Questa, in sostanza, la conclusione cui è giunta la Suprema Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 19838, pubblicata mediante deposito in cancelleria il 26 luglio 2018.

Non solo, per espressa previsione di legge, art. 63 disp. att. c.c.,  chi acquista un’unità immobiliare in condominio diviene obbligato in solido con il cedente anche per i debiti maturati nell’anno di gestione precedente alla cessione ed in quello nel corso del quale questa è avvenuta.

L’assunzione degli obblighi si ferma a quelli economici?

No, la risposta è negativa. Chi diventa condomino subentra nella posizione del suo dante causa e quindi assume anche la medesima posizione in relazione ad altre situazioni giuridiche.

Tra queste, ad esempio, il rispetto del regolamento e delle delibere.

493 visite totali, 1 oggi

  

Sponsored Links

  • BARBECUE IN CONDOMINIO: COSA BISOGNA SAPERE

    by on 9 Maggio 2019 - 0 Comments

    La presenza di barbecue su balconi in condominio è sovente oggetto di attriti tra condomini. La prima  regola non scritta è  quella del buon senso. Per i manufatti in cemento occorre rispettare le  distanze dal confine, l’art. 890 del codice civile, rubricato Distanze per fabbriche e depositi nocivi o pericolosi, si occupa di disciplinare l’aspetto delle distanze dal confine […]

  • Il FUTURO DELLE CASE IN LEGNO

    by on 1 Marzo 2019 - 0 Comments

    Il futuro e il successo delle case  in legno si basa essenzialmente su due aspetti: riduzione dei consumi energetici e rispetto dell’ambiente. L’esaurimento dei combustibili fossili farà sì che vengano prese in considerazione nuove tecniche di costruzione anche in ambito edilizio. La casa in legno risponde  a queste caratteristiche e per questo la si può […]

  • CO-HOUSING: LA NUOVA FRONTIERA DELL’ ABITARE

    by on 27 Febbraio 2019 - 0 Comments

    Il co-housing  è il modo 2.0 di abitare, condividendo spazi comuni e privati. I co-houser creano comunità residenziali in cui vivere spartendosi compiti, servizi e soprattutto tempo, si può decidere di creare un orto comune nel cortile di un palazzo, realizzare una sala comune da adibire a micro-nido o palestra condominiale, istituire un servizio di […]

  • AGEVOLAZIONI PRIMA CASA E RIVENDITA FRAZIONATA

    by on 28 Marzo 2019 - 0 Comments

    LEGGE DI RIFERIMENTO ART. 76 D.P.R. 131/1986 ART. 76 Il caso Un Tizio acquistava un appartamento usufruendo delle agevolazioni prima casa. In seguito, il Tizio, frazionava detto appartamento (in 2 appartamentini). Dopo 1 anno dall’acquisto rivendeva uno dei due appartamentini (senza riacquistare altro immobile abitativo entro un anno). Dopo quattro anni, rivendeva anche il secondo […]

  • DELEGHE IN CONDOMINIO: SCOPRIAMO DI PIU'

    by on 25 Febbraio 2019 - 0 Comments

    Rilasciare una delega per partecipare all’assemblea condominiale è un buon modo per consentire all’organismo deliberativo di assumere le decisioni necessarie alla gestione delle parti comuni ed al contempo di partecipare alla vita deliberativa del condominio.