Benvenuto, visitatore! [ Registrati | Login

PUBBLICA ANNUNCIO
Commenti disabilitati su AFFITTI E VENDITE DI ABITAZIONI – VALUTARE ASSOLUTAMENTE PRIMA DI PROCEDERE

AFFITTI E VENDITE DI ABITAZIONI – VALUTARE ASSOLUTAMENTE PRIMA DI PROCEDERE

Casa news 17 gennaio 2017

untitled-1

 

Conformità = s.f.[dal latino tardo conformĭtasatis], l’essere conforme, corrispondere, somigliare; tale terminologia viene spesso utilizzata nell’ambito edile-urbanistico-locatario-notarile, ma, malgrado il suo impiego comune e diffuso, in molte situazioni non si verifica con la dovuta accuratezza l’importanza e la peculiarità di tale significato, la sua valenza giuridica e la forte valenza pratica che riveste in particolar modo nelle compravendite immobiliari. Continua a leggere …

832 visite totali, 0 oggi

Commenti disabilitati su CADUTA DALLE SCALE: QUANDO IL CONDOMINIO NON E’ RESPONSABILE

CADUTA DALLE SCALE: QUANDO IL CONDOMINIO NON E’ RESPONSABILE

Casa news 16 gennaio 2017

caduta-dalle-scale

Brutto  scivolone sulle scale dello stabile condominiale. A provocare il capitombolo pare sia stato del liquido, fuoriuscito forse da un sacchetto pieno di rifiuti. Ciò però non è sufficiente per rendere plausibile la richiesta di risarcimento avanzata nei confronti del condominio.

Continua a leggere …

715 visite totali, 0 oggi

Commenti disabilitati su POWERWALL: LA BATTERIA PER LA CASA MADE IN TESLA CHE SFRUTTA LE ENERGIE RINNOVABILI

POWERWALL: LA BATTERIA PER LA CASA MADE IN TESLA CHE SFRUTTA LE ENERGIE RINNOVABILI

Casa news 13 gennaio 2017

tesla-powerwall

Una batteria per la casa che permetta di sfruttare unicamente le energie rinnovabili riducendo al minimo il ricorso alla corrente elettrica tradizionale: l’ipotesi agognata per lungo tempo sembra essere finalmente diventata realtà grazie a Powerwall, prodotta da Tesla. Powerwall non è altro che una batteria per la casa innovativa che ha la capacità di alimentare un intero appartamento in totale autonomia; ha il pregio di non inquinare e di avere un prezzo relativamente basso rispetto agli accumulatori di pari livello, sui 3mila dollari.
Continua a leggere …

555 visite totali, 0 oggi

Commenti disabilitati su TETTOIA SUL PROPRIO TERRAZZO: QUANDO E’ POSSIBILE

TETTOIA SUL PROPRIO TERRAZZO: QUANDO E’ POSSIBILE

Casa news 9 gennaio 2017

images-cms-201404221439-tettoia-longway-01-f1900x900

Prima di iniziare i lavori, bisogna valutare che tipo di tettoia si vuole realizzare ed eventualmente ottenere l’autorizzazione del Comune. Va quindi richiesto il permesso di costruire se la tettoia è ancorata in modo stabile ai muri perimetrali dell’edificio ed è destinata a soddisfare un bisogno non momentaneo ma duraturo. In questi casi, infatti, la tettoia incide sull’assetto edilizio dell’edificio. Se dotata di chiusure laterali, la tettoria può infine comportare un ampliamento volumetrico dell’immobile. Su segnalazione dei vicini o dell’amministratore di condominio, il Comune può quindi chiedere la sua rimozione.

Continua a leggere …

605 visite totali, 0 oggi

Commenti disabilitati su ANIMALI IN CONDOMINIO SEMPRE, NON PUO’ ESSERCI DIVIETO

ANIMALI IN CONDOMINIO SEMPRE, NON PUO’ ESSERCI DIVIETO

Casa news 5 gennaio 2017

cani-e-gatti-13

Il tribunale di Cagliari ha stabilito che non si può impedire ai singoli proprietari di appartamenti di tenere cani e gatti o altri animali di compagnia in casa propria. Anche se l’eventuale divieto è stato approvato all’unanimità da tutti i condomini.

Continua a leggere …

927 visite totali, 1 oggi

Commenti disabilitati su LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA EDIFICI CI AIUTA A CAPIRE DOVE ANDREMO A VIVERE

LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA EDIFICI CI AIUTA A CAPIRE DOVE ANDREMO A VIVERE

Casa news 4 gennaio 2017

Energy efficiency concept

Senza citare l’elenco (consistente) delle norme, dei decreti, delle disposizioni di legge, delle direttive UE che si sono susseguiti negli anni, necessita far risaltare ed evidenziare l’obbligo di far redigere tale elaborazione dati da Tecnici Abilitati, professionalmente formati nonchè deontologicamente corretti.

Continua a leggere …

903 visite totali, 0 oggi

  • LE CASE DI PAGLIA: IL FUTURO VIENE DAL PASSATO?

    by on 24 agosto 2018 - 0 Comments

    Le case di paglia sono costruzioni di bioedilizia dal basso impatto ambientale in grado di soddisfare esigenze abitative di vario tipo. Si tratta, dunque, di vere e proprie case ecologiche, che consentono un alto risparmio energetico e standard qualitativi elevati.

  • CASE IN ACCIAIO: CASE ANTISISMICHE SICURE

    by on 22 agosto 2018 - 0 Comments

    Prevenzione e adeguamento. Diventa  necessario realizzare strutture in grado di rispondere in modo adeguato agli eventi sismici. Le soluzioni e i materiali utilizzabili sono sicuramente vari, ma si sta facendo strada, trovando conferma, l’idea che l’acciaio strutturale rappresenti una delle alternative più sicure. La sua resistenza sismica è senza dubbio superiore a quella garantita da altri […]

  • CASE IN LEGNO E LA SCELTA DEL TERRENO

    by on 20 agosto 2018 - 0 Comments

    In alcuni casi ci pensa il costruttore scelto, ma sono in pochi a farlo. Nella maggior parte dei casi invece spetta all’acquirente individuare il terreno adatto alla propria futura casa in legno. Il vantaggio nella scelta del terreno è di poterlo cercare dove e come più ci piace, ma ci sono delle cose a cui bisogna […]

  • CASE MODULARI 4.0, STAMPATE IN 3D

    by on 3 settembre 2018 - 0 Comments

    Fisse o mobili, energeticamente sostenibili ed ecologiche; le soluzioni nate per risolvere l’emergenza abitativa sono economiche, ma confortevoli. Modulari, flessibili, pieghevoli, antisismiche, sostenibili, ecologiche ed economiche. Sono le caratteristiche ricorrenti di una nuova generazione di ‘case prefabbricate’ che costituiscono una valida alternativa agli edifici tradizionali.

  • I NUOVI CONDOMINI DEVONO RISPETTARE LE VECCHIE DELIBERE

    by on 5 settembre 2018 - 0 Comments

    In tema di osservanza del contenuto delle delibere assembleari che sono obbligatorie per tutti i condomini ai sensi dell’art. 1137 c.c., il rispetto è dovuto anche da chi ha acquistato successivamente alla loro adozione. In sintesi, il nuovo condomino deve rispettare la vecchia delibera.